Ombra e luce

L’esistenza di un ombra dipende dalla luce, ma l’esistenza della luce non dipende dall’ombra (..) La falsità e il male non hanno alcun carattere fondamentale, alcun potere d’ infinità o d’ essere eterni, alcuna autoesistenza..
Sri Aurobindo – La vita divina – Vol II – pag. 440
Il nostro essere profondo, é un essere di luce, ovvero qualità, capacità, poteri, ecc; l’ombra é creata da ciò che in noi vi si contrappone, cioé le nostre paure, incapacità, limiti, ecc.
Troppo spesso ci concentriamo sul nostro lato negativo!
È utile essere consapevoli delle nostre ombre perché dobbiamo imparare a respingerle, ma esse sono il “doppio oscuro” della nostra luce perciò risulta fondamentale imparare a riconoscerla ed identicarci con essa.
Pensare alle proprie ombre ne accresce il potere senza lasciare spazio ad altro.
È importante comprendere di quale luce l’ ombra sia il doppio oscuro, concentrarci su di essa e identificarci con essa
Noi diventiamo ciò su cui ci concentriamo.
RICORDA….
“Ciò che pensi, diventi,
Ciò che senti, attrai,
Ciò che immagini, crei.”

BUDDHA

Lascia un commento